14

MIMMO MARTORELLI

Mimmo Martorelli (classe '69) nasce a Salerno, nella stessa terra lucana descritta da Carlo Levi, un luogo di profonda attesa interiore, non a caso tema costante nella produzione dell'artista. Staccandosi dalla propria terra, compie una formazione itinerante, ampliata dall'esperienza all'estero.

Nel 1994 si laurea al Camberwell College of Art of London conseguendo il Diploma di Laurea in Scultura e lavorazione del metallo (Joint Honours Sculpture and Metal Work).

Nella capitale inglese compie un percorso di formazione ed approfondimento del proprio linguaggio artistico per circa un decennio. Durante la sua permanenza a Londra consegue numerosi diplomi di perfezionamento in scultura, arte pittorica e disegno dal vero. Si ricordano quelli presso il Marley College ed il Brixton College of Art.

Visto il grande interesse nel mondo della produzione video, alla base di una spiccata predisposizione per l'uso di vari medium come si vedrà nelle opere a seguire, decide di continuare il suo percorso attraverso il corso di perfezionamento in post produzione video – Final Cut HD PRO 4 – presso l’Istituto Europeo di Design (IED) a Torino, conseguito nel 2005. Nel 2007 così fonda MIKA Video, sperimentando l'interesse per la produzione e post produzione video che gli varrà numerosi riconoscimenti nel settore, in particolare presso il XXVI Fics Festival Internationale di Milano (2010) come vincitore con la docu-fiction Angeli dalla faccia sporca.

Durante la sua carriera artistica ha collaborato con il Giffoni Film Festival, 3 Live, il Museo Laboratorio di Arte Contemporanea di Roma (MLAC), il Museo Madre di Napoli e diverse gallerie private di arte contemporanea, di cui si propone un breve sommario.

Le sue opere spaziano su varie tematiche, ma mostrano un occhio sempre vigile ai problemi sociali, che emergono come sottofondo in ogni produzione. Su queste tematiche si orienta la più recente produzione attenta ad una funzione sociale e ad una dimensione umana dell'arte.

ESPERIENZE PROFESSIONALI

Durante la propria formazione Martorelli riconosce un certo interesse nella produzione video che lo porterà, prima di fondare MIKA video (2005), a collaborare con il mondo del video e dell'arte.

  • 1992-1994: Aiuto Scenografo, Black Marlin Village, Marina di Camerota, Salerno
  • 1999-2001: Scenografo, Stecchino d’Oro, Spettacolo per Bimbi, I e II Edizione, Salerno
  • 2002-2003: Tecnico di Laboratorio, Camberwell College of Art, Londra
  • 2004-2005: Aiuto Scenografo, Film Don Bosco, LUX S.p.a., Torino- Londra
  • 2005: Montatore video per società di produzione e post-produzione di Torino (Lars Video, SDV Visual Communication)
  • 2005: Allestitore di Mostre di Arte Contemporanea con la società Attitudine e Forma: (Castello di Rivoli, Torino; Palazzo Cavour, Genova; Galleria di Arte Moderna, GAM, Torino)
autoritratto

Autoritratto

A partire dagli ultimi anni Novanta, e con l'arrivo del nuovo millennio, Martorelli decide di dedicarsi in toto al proprio personale percorso artistico. La sua formazione e le esperienze pregresse lo portano ad adottare e preferire l'impiego di vari medium figurativi, creando spesso forti connessioni tra audio, video e pittura.

MOSTRE PERSONALI

  • 2001: Work in Progress, installazione evento, spazio espositivo “089”, Salerno, Galleria Paola Verrengia
  • 2002: Mappe Mentali, Museo Laboratorio di Arte Contemporanea (MLAC), Università degli Studi La Sapienza di Roma, a cura di Domenico Scudero (www.luxflux.org/museolab/martorelli.htm)
  • 2004: Presenze Inquiete, Associazione Art Machè, Torino, a cura di Tiziana Conti.
  • 2017: Waiting for, Associazione Michele Valori, a cura di Paola Valori (Micro Arti visive, Roma) e di M. Sgroi (Ma3C, Caserta)

MOSTRE COLLETTIVE

  • 1997: In Town, Camberwell College of Art Gallery, Londra
  • 1998: ? Fidge Gallery, Londra
  • 2000: L’arte per la ricerca, Galleria Paola Verrengia, Salerno
  • 2000: Solo Rosso, Palazzo Genovese, Salerno
  • 2001: Giallo Informe, Palazzo Genovese, Salerno
  • 2002: Campi Magnetici, Museo Frac di Baronissi, Salerno
  • 2003: Raffronto di Linguaggi, Galleria Silvy Bassanese, Biella

OPERE PUBBLICHE

  • 2003: Brusio, Comune di Giffoni Sei Casali, Salerno
  • 2003: Pneumatici Rossi, Comune di Giffoni Sei Casali, Salerno